Archivi tag: vecchiaia

la falce

I vecchi sono fragili. Ogni piccolo contrattempo è percepito come lo scricchiolìo sinistro della casa che sta per crollare. La famosa saggezza degli anziani son panzane. È un artificio retorico per quando, nell’intento di rafforzare un’opinione, diciamo «come diceva sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , | 9 commenti

San Terenzo di Lerici

Turchese la striscia compatta del mare. Dopo la pioggia l’aria è tersa. Profumo di rosmarino, alloro, arbusti odorosi. Muscolare felicità nella sagoma agile d’un cane che gioca col padrone. Davanti agli occhi questa bellezza, alle spalle la clinica. Bella la villa. Corpi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | 2 commenti

troppe estati

Da giovani l’estate è una speranza, da vecchi una minaccia, da fuggire all’ombra del vino fresco di cantina. Esplodere nell’ultima risata, contro il sole, e poi dormire, insieme al cerchio che si tuffa, bronzo lucente, nel mare. Erano neri i … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, ironia culturale, momenti | Contrassegnato , , , , | 6 commenti

demografia ligure [in guisa di poesia]

Quanti capelli bianchi, quanto pochi i bambini, nei cortili. Questa terra inclinata sul ciglio del mare, così bella ed aspra, è diventata un rifugio di vecchi. Peraltro anche belli, la pelle rugosa al sole, le mani nodose ancora intente alla … Continua a leggere

Pubblicato in ironia culturale | Contrassegnato , , | 2 commenti

è un gioco

La vita è un rischio emozionante. Certo il suo slancio è nella giovinezza, in quella naturale e irragionevole sensazione di potenza che permette di osare. Anche la vecchiaia è densa di fascino, per lo spessore dei ricordi, l’attaccamento infantile ai … Continua a leggere

Pubblicato in ironia culturale, momenti | Contrassegnato , , , | 5 commenti

papille gustative

I vecchi amano i dolci, anche quei vecchi che in gioventù li disprezzavano.

Pubblicato in ironia culturale | Contrassegnato , , , | 5 commenti

saggezza in sovrannumero [demografia]

I vecchi d’un tempo li definivano saggi perchè erano pochi. Le strade pullulavano di bambini.

Pubblicato in ironia culturale | Contrassegnato , , | 5 commenti