Archivi tag: silenzio

One door at a time

Ho bisogno del silenzio per vedere un colore, per capire quel che armonizza due colori. Vedere in silenzio. Ho bisogno del silenzio per sentire quell’onda che pulsa in me. Ho bisogno del silenzio per intuire la differenza fra me e … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | Lascia un commento

anche il silenzio

Prima di proclamare, con banale prosopopea: «sono libero», è bene ragionarci un momento. Anzitutto non è possibile esser liberi dall’essere incorporati, intrisi, inesorabilmente coessenti al nostro corpo. Quindi se, per un accidente evolutivo, da qualche groviglio di neuroni emerge una … Continua a leggere

Pubblicato in ironia culturale | Contrassegnato , , , , | 9 commenti

sul silenzio

Il silenzio è come il bianco nei colori, non c’è un silenzio uguale a un altro. C’è il silenzio dell’attesa, proteso ad una risposta, ad una telefonata che si attende o che si teme. C’è un silenzio del dopo, nella sospesa … Continua a leggere

Pubblicato in ironia culturale | Contrassegnato | 6 commenti

differenza [tentativo di microsaggio filosofico]

Il silenzio significa qualcosa solo dopo un suono o, ancor più dopo una domanda.

Pubblicato in ironia culturale | Contrassegnato , , | 7 commenti

filogenesi della musica [da natura a cultura]

Un brano di musica ci attira al suo interno. Ci insegna la sua struttura e i suoi segreti, indipendentemente dal fatto che lo si stia ascoltando consapevolmente oppure no. […] Ascoltare la musica non è un processo passivo, ma intensamente … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | 4 commenti

nel grembo del tempo

Il silenzio è perfetto. Ma se non ci fosse il ricordo di un suono, non ci sarebbe neppure il silenzio. Senza una storia, un prima o un dopo, nulla esiste. Tutto nasce nel grembo del tempo.

Pubblicato in frammenti | Contrassegnato , , , | 5 commenti