Archivi tag: amore

passionalità al femminile

Sempre affascina e un po’ impaurisce l’amore al femminile. Per quanto possiamo arabescare su frasi d’amore e leggiadri sentimenti, la profonda matrice dell’attrazione ha profonde radici nei corpi, e debbo dire che la passionalità femminile appare sempre travolgente, irrefrenabile quando, … Continua a leggere

Pubblicato in momenti | Contrassegnato , , | Lascia un commento

con le cicale

Sere d’estate, sul golfo. Precise per ogni amore. L’amore che dura uno sguardo, l’amore che dura un’estate, l’amore che dura quegli anni incredibili, pochi soldi e tanta giovinezza. Ma anche l’amore che dura una vita, e forse anche dopo, quando … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , , | 6 commenti

una desueta frase

Mi fa un po’ ridere la desueta frase «vado in cerca di me stesso». Frase fatta. Vorrei perdermi, non trovarmi, è quello l’unico sollievo. La vera potenza d’un amore è amare davvero qualcuno oltre noi stessi. Pisciarsi addosso è meno … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

consiglio ai giovini uomini [come amare una donna]

Una donna vuole esser desiderata. Vuole esistere nei tuoi pensieri. Se si innamora di te, vuole che tu la pensi. L’uomo amato è, alla fine, uno specchio, una conferma. Un solo sguardo che le dà questa certezza è più potente di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | 3 commenti

lo stile fa la differenza

Essere amati è certamente esperienza piacevole. Ma sempre dobbiamo considerare che ci ci ama, ama quel che vuol amare, quel che in noi somiglia a quel che cercava. I più sinceri sarebbero i corpi, ma hanno bisogno di noi per esser raccontati. … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , | 4 commenti

la felicità nella tela

amore è dare, non è ricevere; amare non è tendere la tela del ragno, ma finirci dentro, con inebriante, sconsiderata leggerezza

Pubblicato in frammenti, momenti | Contrassegnato | 2 commenti

il fisico e il simbolico

Nella danza dell’amore ti credi il cacciatore, ma sei la preda. Del resto nell’amore la preda prova la massima felicità proprio nell’idea d’esser divorata, appetita, gustata. Nell’amore è incerto il confine fra la sensazione fisica e quella simbolica, si nutrono … Continua a leggere

Pubblicato in momenti | Contrassegnato , | 3 commenti