imparare nuovamente

a volte vent’anni son volati, a volte un giorno sembra eterno, la nostra percezione del tempo, se non ci tormentano gli orologi e la burocrazia, è una membrana estremamente elastica; dobbiamo imparare nuovamente quel tempo non cronospietato dell’infanzia; di certo la vita buona si valuta per qualità e non greve quantità; la luce del mattino inonda il golfo, io respiro, un solo respiro vale tutto il gioco

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a imparare nuovamente

  1. poetella ha detto:

    belloooooooooooooooooooooo!
    Deve essere davvero emozionante la luce del golfo!
    Io mi emoziono a vedere, da Roma, dal mio panoramico balcone, la neve sul Terminillo!
    Viva la Bellezza!

    • diegod56 ha detto:

      Vedo i comignoli delle navi, le gru del porto, il promontorio di portovenere, le colline intorno alla città, il mare non lo vedo in realtà, ma ne ho la netta sensazione

      però credo che anche lo stato d’animo influisce sul modo di “sentire” il paesaggio

      Ciao e grazie cara L.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.