molto oltre il niente

C’è bisogno d’amore. Che sia nell’asettico bianco d’un moderno ambulatorio, che sia in un afasico pomeriggio di periferia, che sia nel labirinto di cupa stonata allegria d’un centro commerciale, alla fine, sul fondo del bicchiere d’un giorno banale, c’è un vuoto che solo l’amore può colmare.

La cieca e frenetica corsa dell’economia, del fare e brigare, purtroppo serve, ma tante vite, sia quelle dei vincitori come quelle dei vinti, sono vuote. Solo un po’ d’amore mitiga il senso di sconfitta. Uno sguardo, due occhi sinceri, è l’unico evento che conta.

Anche leggere due righe, due righe senza pretese ma che sgorgano sincere dal fermarsi un attimo a guardare la vita, è un sobrio atto d’amore.

Scrivere poco, ma quel poco è molto oltre il niente.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a molto oltre il niente

  1. marcello comitini ha detto:

    E tu ce lo fai godere e noi l’abbiamo goduto grazie a questi tuoi pensieri colmi di gentilezza e di voglia di vivere superando le difficoltà che la via (e l’umanità) ci pone davanti.

  2. francesco ha detto:

    diciamo che non siamo autosufficienti. e prima o poi ce be accorgiamo……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.