in questo silenzio [Val di Vara]

Un bel fresco quassù. Solo 500 metri, ma nel cuore della Val di Vara, l’aria è limpida. Sul crinale il paese è silenzioso, vuoto. La signora mi riconosce, ossuta e sana vecchia contadina. Mi ricordo di lei, trent’anni fa. Si rievoca un po’ di nomi, tutti morti, ormai. Nel silenzio, le ombre delle case si fanno più lunghe. Nel silenzio, la poiana vola in ampi cerchi, le ali aperte, ferme. Forse scruta una preda, giù nel folto, dove scorre il torrente. Tante vite son passate, tanti amori, tante storie, tutto archiviato in ricordi sfilacciati e radi. Ma i castagni, i noccioli, gli alberi e gli uccelli ci saranno ancora, per tanto tempo, in questo silenzio.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a in questo silenzio [Val di Vara]

  1. diego ha detto:

    cara L., grazie, la natura ha ovviamente un grande fascino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.