non è un lusso

C’è sangue levriero in lei. Myria è bella, slanciata, muso affilato e occhi neri dolcissimi. Però non ce la fa a stare da sola, il terrore la prende se lasciata in casa. Son brutti ricordi? Puo’ essere. Trovata in una scatola, sul ciglio d’una strada, insieme a due sorelline, sembra le sia mancata la protezione d’una mamma, la sicurezza d’una mamma. Innervata in lei, la paura, non la si puo’ colmare. La memoria, ancora una volta, è memoria del corpo, nel corpo. Quanto è evidente che noi e le altre creature siamo fatti della stessa pasta. Myria poggia il muso sul mio braccio, quieta. Il bisogno d’amore non è un lusso, è l’esperienza fondamentale del vivere.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a non è un lusso

  1. poetella ha detto:

    … però ce la potevi mettere una fotina! La vorremmo vedere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.