non voglio sapere

Non voglio sapere come ti chiami, sciuperebbe l’incanto. Vestita di scuro. Belle giovini forme, giovinezza che ben tollera qualche etto in sovrappiù. La dimensione fondamentale della vicenda amorosa è il «prima», l’attesa. La dimensione temporale d’ogni umano accadimento è l’intima narrazione che ci accompagna. Non voglio sapere nulla di te, voglio conservare, lungo le strade consuete di questa città, il bagliore rapido del tuo sorriso. Molto insegna il grande francese narratore del tempo, ma lo sapevo già. È strano, certi attimi nel culmine dell’amore sembrano fuori dal tempo. Ma sono il frutto del tempo prima, dell’attesa, e saranno l’oggetto del tempo dopo, del ricordo. So bene che mai avrò altro che quel sorriso, da te. Ma proprio per questo non voglio sapere come ti chiami, sciuperebbe l’incanto.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a non voglio sapere

  1. poetella ha detto:

    Ciao Diego… ricordo che tempo fa scrissi qualcosa del giorno prima…
    Ricordo, tra le tre parole, che scrissi che il giorno prima è diverso dal giorno dopo.
    Il giorno prima, il giorno dopo e in mrzzo… Ahhhhhh!😁

  2. diego ha detto:

    grazie cara P per la sincera e scanzonata risposta;
    capisco che il giorno «esatto» abbia la sua importanza, cara P., però io ho costruito una sequenza sul «non accaduto». diciamo come certi film francesi

  3. Daniela ha detto:

    emozioni astratte, visioni che rimanendo tali non sciupano l’incanto.

    • diego ha detto:

      grazie D., sono emozioni, sensazioni, sì astratte nel dipanarsi degli accadimenti, ma reali come esperienza soggettiva; del resto penso che nulla è mai davvero oggettivo, ma soggettivo

      • Daniela ha detto:

        concordo, per emozioni astratte intendevo costruzioni mentali soggettive che ognuno percepisce e trasforma nella sua mente in base ai propri desideri e fantasie. Buona serata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...