tutto s’è spostato in avanti

L’agenzia è sotto i portici d’un bel palazzo d’antica periferia che oggi definisci come centro città. La mia quota per il viaggio fino al paese dei Samurai è abbastanza corposa, ma il cugino è un bravo ragazzo, credo sinceramente affezionato. Un quarantenne che si sposa oggi in passato avresti detto che si sposa negli anni maturi, ma, si sa, tutto s’è spostato in avanti, ormai. La sposa è una bella ragazza, lineamenti fini. Solo l’est Europa sembra in grado di produrre ancora certe bellezze intrise di purezza. Ma non si regalano più tazzine, stoviglie di qualità, il corredo d’una casa insieme, gli oggetti buoni d’una famiglia nuova. Vivono assieme da anni, come è d’uso oggi. Nulla di male, ma come s’usa dire «hanno già tutto». Si regala il grande viaggio, il viaggio della vita è già a metà strada. Sotto ai portici le vite continuano, il fruttivendolo, il cinese con i vestiti a pochi euro, ai portoni le targhe dei tanti avvocati. A piedi torno a casa, Tokio è tanto lontana dal mio mondo.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

4 risposte a tutto s’è spostato in avanti

  1. poetella ha detto:

    E meno male!… ché chissà che un giorno tu non capiti a Roma…
    Decisamente più vicina!
    Bacio, Diego

  2. Comincio a non capire più il mondo. Sarà l’età?

    • diego ha detto:

      dolce princy, penso sia normale accorgersi che la nostra visione del mondo è «fuori registro» rispetto agli eventi, ma forse è bene così, solo la differenza fa capire bene, se ci sei dentro in toto non le vedi le cose; grazie cara M.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.