Spinoza, e il 5

Alla fermata del bus il predicatore mi dice che nella Bibbia il Signore ci promette la vita eterna. Gli occhi azzurri dell’uomo, un signore di bell’aspetto sulla settantina, mi scrutano, speranzosi per il mio sorriso. «Ma io non la voglio la vita eterna. La vita mi piace così. È bellissimo esser qui, nel vento gelido del mattino, dopo il piacere d’un semplice caffè. Non ci vedo nulla di brutto nel fatto che prima o poi dovrò morire, la vita è bella e come tutte le cose belle deve avere una misura». Mi guarda un po’ perplesso. «Comunque la ringrazio della sua proposta di eternità, ma sta arrivando il 5, è il mio autobus.» Dai finestrini del cinque scorre la città, e anche la mia vita. Da Wikipedia apprendo che oggi moriva Spinoza, che coincidenza.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Spinoza, e il 5

    • diego ha detto:

      grazie caro P.
      comunque io amo pensare nei paraggi di qualche fermata dell’autobus, mi stanca meno che pensare in casa, del resto ho fatto caso che gli strambi si aggirano sempre ai capolinea, alle fermate, sotto alle pensiline

  1. Sara ha detto:

    Ma sai quante rose posso piantare nella vita eterna?

    • diego ha detto:

      non so Sara carissima, nonostante le tue rose siano bellissime, penso che dopo qualche centinaio di anni ti stuferesti

      in effetti, anch’io quanta focaccia potrei mangiare nella vita eterna? anche se l’anima pare non mangi, la vedo noiosa la faccenda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.