il rosso delle arance

Pioggia sottile. La nebbia nasconde le colline oltre la ferrovia. Certo un mattino così non aiuta chi per qualche motivo ha un sasso sul cuore. Ma la melanconia da poeti è un lusso. Questa pioggia sottile sul volto è già un evento bellissimo, così come il rosso delle arance nelle cassette, sotto al portico. La vita è una musica che avverti, forse non è musica, ma solo la musica assomiglia a questo gusto di esserci. Pioggia sottile, grazie.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a il rosso delle arance

  1. popof1955 ha detto:

    Giorni fa ho visto gli ulivi danzare sotto la pioggia, finalmente liberi del peso dei frutti.
    Eh si Diego, certe cose bisogna tenersele per se (e per chi sa alleggerire i sassi).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.