phóbos dei nostri tempi

Non temo affatto la morte. Quel che la mia personalità naturalmente anarchica teme, con cupa phóbos (questo dannato wordpress non mi prende il greco), è la burocrazia. Del resto la burocrazia forse teme la mia morte, perché renderebbe vane le sue minacce. Sono un po’ incasinato, ma la vita è bella lo stesso, anche se, da vivi, siamo sostanzialmente corpi in ostaggio del potere.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a phóbos dei nostri tempi

  1. Pasquale ha detto:

    Φόβος.

  2. gialloesse ha detto:

    Corpi, soltanto quelli perchè tutto il resto rimane nostro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.