esser padri

Essere un buon padre vuol dire non essere temuto, non incutere paura. Ma non significa esser irrilevante, un figlio vuole un padre adulto, legno solido di barca che sta a galla, legno asciugato dal sole di molte stagioni. Un buon padre deve essere antico, non puo’ essere alla moda. Amare i nostri figli è rispettare noi stessi, se ci disprezziamo, loro ci disprezzeranno. Ci vogliono fieri, capaci d’un silenzio dove sanno di poter ripartire.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a esser padri

  1. silvia ha detto:

    Già. Un silenzio carico di cose non dette ma fatte.

  2. Come parole di polvere ha detto:

    Pensiero stupendo!😁

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...