fu un generale di vent’anni…

Un episodio emblematico della storia degli Stati Uniti.

https://it.wikipedia.org/wiki/Massacro_di_Sand_Creek

Non sono mai stato favorevole alla «santificazione» del cantautore genovese, ma molte sue canzoni sono dei capolavori di semplicità ed efficacia. In questa la vena poetica di M. Bubola lascia una traccia inconfondibile.

La mia strimpellatina ruvidamente amatoriale non è il modo migliore per apprezzare la canzone, ma se è bella perfino così, vuol dire che è bella e basta.

Ripresa live alla prima, con canon powershot sxi is, chitarra eko e-85 originale made in Recanati, del 1982

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a fu un generale di vent’anni…

  1. Novella Semplici ha detto:

    Bellissima canzone! Io che sono una battistiana doc ho sempre preferito, nella (sciocca ed esclusivamente a fini giornalistici) querelle che all’epoca li divise, musiche più “movimentate” di quelle di De André, che però era decisamente un poeta superiore a molti: i suoi testi sono veramente molto significativi. Purtroppo non altrettanto conosciuto di De André, Massimo Bubola. è veramente un signor musicista che merita molto, molto di più di quello che oggi gli si ascrive.

    • diegod56 ha detto:

      è difficile paragonare due artisti molto diversi; battisti era in effetti un grande sperimentatore, per i testi le canzoni più famose le ha scritte mogol; devo dire che Massimo Bubola è poco conosciuto ma penso che stia bene come sta, con un pubblico di nicchia che lo apprezza, tutto sommato l’idea che quando vuoi andarlo a sentire non devi andare in uno stadio con 50mila fans me lo rende anche più piacevole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...