due monetine [breve saggio sulla musica]

Amo i musicisti di strada, anche quelli d’arte non eccelsa. Mi garba l’incontro fra l’aria e la musica, fra la strada e la musica, fra la vita e la musica. Due accordi in croce, una ballata neanche tanto a ritmo, ma non importa. Due monetine, e fra un verso e l’altro, un «grazie» quasi stupito. Di tutte le umane meraviglie, nonostante la potenza e la grandezza dell’architettura, nonostante la storia densa e bruciante della pittura, nonostante il fascino e l’inesauribile passione della scienza, quella che più, appunto, mi meraviglia, è la musica. Ma non amo solo le genialità insite in alcune musiche, amo proprio l’evento musica, il suo accadere, il suo incardinarsi nella scansione del tempo, la velatura di gioia melanconica con cui intride un momento, una strada, una sera. La musica è già in noi, nel pulsare del cuore (Pink Floyd, non a caso), nel continuo mutare dell’ossigeno in energia, nella potenza del controcanto fra corpo tutto e le strutture inconsce antiche del cervello. La musica fa bene, per la complessità dei nessi che allaccia fra le sinapsi, per le endorfine che aiuta a liberare e, nella piccola parte cosciente di noi, per i ricordi che risveglia e i desideri che fa danzare. Due monetine, non costa mai cara, la musica.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale, momenti. Contrassegna il permalink.

4 risposte a due monetine [breve saggio sulla musica]

  1. poetella ha detto:

    Ah, Diego… sapessi come
    mi aiuta, in questi giorni!
    (lo sai? Seguo solo te!)

  2. diegod56 ha detto:

    sono felice di «aiutarti» carissima

  3. Linguaggio universale che tutti comprendono.

    • diegod56 ha detto:

      grazie Princy cara, in effetti la musica va oltre le lingue parlate e scritte; anche se penso che la comprensione sia, per chi non è tecnicamente esperto di musica, più di tipo emotivo che razionale (e proprio per questo più potente e profonda)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...