quasiAuguri

 

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a quasiAuguri

  1. Serenità per te e per le persone che ami e che ti amano! ¡hasta luego!
    Luigi Maria

  2. Biuso ha detto:

    Caro Diego, hai l’aspetto di un vecchio saggio e dici sulla vita parole che condivido in parte.
    Il peso che il dolore esercita sulle nostre esistenze e su quelle di tutti i viventi mi sembra infatti eccessivo. In ogni caso, sono d’accordo con te e con Nietzsche sul fatto che, gettati in questo mondo, abbiamo il dovere di vivere con totalità, con pienezza, con gaudio.
    Anche per questo ricambio l’augurio di un buon Solstizio d’inverno :-)

    • diegod56 ha detto:

      Grazie caro Alberto. Ho cercato di essere, come dire, un po’ ottimista, vista la natura del messaggio «festivo», certo Nietzsche aveva capito tutto, ma è proprio dal tuo testo «Nomadismo e Benedizione» che ne ho tratto una lettura «con gaudio»

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...