un po’ anche noi

Bel ristorantino dalle parti di Lerici. Il blu del mare, sul sole di novembre, ci regala un po’ di bellezza. Una decina di sessantenni o giù di lì. Tutti con figlioli ormai adulti adulti. Eppure sugli schermi degli smart ci si mostra più che altro simpatici musi di quattrozampati. Anch’io amo gli animali, ma ho la netta sensazione che stiano diventando l’unica via semplice verso la tenerezza. Io, vecchio giullare freak, ci butto lì, un po’ costretto a dire il vero, anche due accordi di chitarra, facilitato dal vermentino che va giù bene. Dobbiamo abbaiare un po’ anche noi, e soprattutto, tornare ad annusare la vita, visto che il tempo stringe.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

6 risposte a un po’ anche noi

  1. popof1955 ha detto:

    Tra un po’ anche Liga canterà “abbaiamo sul mondo” ;)

  2. Scodinzolare, scodinzolare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...