tegole lucide

Luce ambrata sulle tegole lucide. Tramonta il giorno di pioggia. Tante vite hanno consumato il loro giorno. Alcune incontrandosi, sfiorandosi. Alcune rinchiuse in stanze tristi, tappezzerie di ricordi. Quest’ultima luce, confine fra il giorno e la sera, l’afferra solo chi sa guardarla. S’accendono le luci delle cucine, primo brusio delle TV, è stato un attimo, ma il senso del vivere è in quel momento, lì dove muore il giorno.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in momenti. Contrassegna il permalink.

7 risposte a tegole lucide

  1. Giuliana ha detto:

    li’ dove muore un giorno nasce un nuovo sogno 😊

  2. tramedipensieri ha detto:

    E’ sottile luce
    sulle tegole
    _lieve_
    come un filo

    confina, il calar del sole

    afferra il tepore
    del giorno che va

    (Gioco)

  3. poetella ha detto:

    Diego poetizza…

  4. diegod56 ha detto:

    Ogni tanto cara L.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...