i sentimenti nell’era del web

È un tema accennato nel post del 15 settembre. Premettiamo: ciò che ci accade sulla rete ha una notevole potenza, in termini emotivi. Sono sotto gli occhi di tutti le tragiche vicende di alcune giovanissime ragazze, ferite fino all’esito più tragico dalle parole e dalle immagini apparse sul monitor del loro computer o del loro smartphone. Quindi, nessun dubbio sulla potenza di questo tipo di comunicazione. Ma lasciamo da parte con doveroso rispetto le vicende più drammatiche. Di rapporti dall’esito piacevole, fruttuoso, coinvolgente tutti facciamo esperienza. Questa comunicazione offre una notevole scioltezza a chi sa usare le parole, l’annullamento dell’attrito spaziotemporale consente un passaggio molto diretto da mente a mente. Se noi accogliamo il concetto di corpomente (il riferimento all’uso che ne fa l’amico prof. Biuso è esplicito), allora osserviamo come il rapporto che nasce dallo scambio di parole (e quindi di pensieri e simboli) è intimo, nel termine esatto dell’aggettivo. Del resto le parole, specie se scritte, sono il mezzo più intenso per comunicare. Giorni fa una signora che conosco, in dissidio col figliolo, m’ha raccontato che, pur abitando nello stesso stabile, gli ha scritto una lettera, per spiegare «tante cose». Comunque mi riferisco ad uno scrivere calmo, sul brulicare di facebook non intendo ragionarci, per fortuna non appartengo a quella trappola. E l’amore? questione complessa, ma forse ci torneremo su.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

3 risposte a i sentimenti nell’era del web

  1. poetella ha detto:

    La questione della lettera m’ha ricordato una letterina che scrissi ad una classe intrattabile, anni fa, posando e una copia davanti a ogni ragazzo…
    Con effetto straordinario.

    E l’amore sul web?
    Poi c’è ne parli, vero?
    Tutto il resto ha la mia approvazione.
    Ciao amico mio.(anche solo webbico!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...