quella primavera [ovvero anni ’70]

Composizione poetica dedicata alla giovinezza. Molto indulgente su quel che era davvero, cioè acerba stupidità.

Che ne è della nostra giovinezza?
Che ne è della nostra utopia?
Che ne è della nostra ingenuità?
Che ne è del nostro sguardo pulito?
Che ne è della gioventù,
con questi giovani così già adulti,
oppure così già perduti?
Non è più tornata quella primavera,
sembrava l’inizio di una dolce e lunga estate.
Ma portava la sconfitta in grembo.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in momenti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a quella primavera [ovvero anni ’70]

  1. poetella ha detto:

    come dire… la vita è una malattia inguaribile….
    Ma che ci frega!
    Noi siamo giovani!
    ;-)

  2. diegod56 ha detto:

    Ma certo cara L.

  3. Forse i giovani di oggi l’hanno già capito?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...