forse sul Bosforo

Temo che, sul Bosforo, non ascolteremo più la splendida, libera, musica dei Baba Zula

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

7 risposte a forse sul Bosforo

  1. tramedipensieri ha detto:

    Davvero splendida!
    Mai sentiti prima, grazie…

    Beh…spero invece di risentirla, un canto libero non può tacere

    • diegod56 ha detto:

      non so se la loro carriera si svolge all’estero, mi pare siano ben conosciuti in Germania, quindi notizie su di loro non ne ho, ma li ho presi come esempio, una musica sul Bosforo, proprio nel luogo cerniera di due civiltà

  2. poetella ha detto:

    Porca paletta… sono in metro…
    Stasera li ascolto.
    Per fortuna non sono sul Bosforo.

    • diegod56 ha detto:

      il famoso metro di roma, di cui tanto si sente parlare nelle cronache, come una specie di girone infernale, spero non sia sempre così

      cara L., sono dei musicisti che tentano una sintesi a mio avviso riuscita fra la musica psichedelica (specie tedesca) e la tradizione turca; a me piacciono molto

  3. poetella ha detto:

    Eccomi qui.
    Bellissimo brano.
    Suggestivo. Profumato d’oriente…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...