espellere meglio

La tecnologia rende obsoleto l’impiego di umani nel lavoro. Gli autotreni senza il camionista saranno presto una realtà (tanto per mostrare un esempio). Ogni tecnologia finalizzata all’aumento dell’efficienza è, nei fatti, finalizzata al risparmio di mano d’opera. Ogni volta che una grande impresa è in crisi, il primo rimedio sono esuberi, esodi, scivoli, e via con tutta una serie di lubrificanti per espellere meglio le persone, emessi dagli sfinteri dell’economia (e non vado avanti con la metafora, che è meglio). Gli umani sono un peso, i lavoratori più amati e corteggiati sono i robot. In fondo, la lotta politica si riduce ad una domanda: per chi lavorano i robot?

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a espellere meglio

  1. popof1955 ha detto:

    Solo che ciò che producono le macchine o robot deve esere poi consumato e usato dall’uomo che deve pagarne l’uso per avere una resa, l’uomo a sua volta per pagare deve produrre reddito e quindi lavoro. Sino ad oggi il sistema si è retto con il pagamento di tasse sul lavoro dell’uomo, occorrerà tassare anche il lavoro dei robot. Al momento, visto che la cosa comporterebbe un aumento dei prezzi o un abbandono della produzione si sta scaricando il tutto sul consumo finale attraverso l’IVA: è la sola soluzione ideale o occorrerà far capire ai produttori che le loro macchine devono pagare l’IRPEF?

  2. diegod56 ha detto:

    «occorrerà tassare anche il lavoro dei robot», suggerimento interessante, che coglie il centro del problema

  3. Sara ha detto:

    Almeno tu ti poni il problema, io ho molte perplessita’sull’argomento:dobbiamo accettarlo come inevitabile?

    • diegod56 ha detto:

      l’avanzamento tecnologico è inarrestabile, ma è politica la decisione di come redistribuirne i benefici, cara Sara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...