un lavoro artigianale

Essere garbati nei confronti del prossimo, a partire da quello vicinissimo che vive fra le mura domestiche, è solo una piccola goccia d’acqua pura nel suolo riarso del mondo, eppure è una goccia importante. Così come una singola goccia d’astio avvelena, talvolta, giorni e mesi. Non sono banalmente buone maniere, ma un lavoro artigianale paziente, noi siamo quel che, con pazienza, riusciamo ad essere. Nell’inconscio c‘è di tutto, ma questo non giustifica nulla del nostro agire.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

7 risposte a un lavoro artigianale

  1. Pasquale ha detto:

    Non sono banalmente buone maniere, ma un lavoro artigianale paziente.
    Che può rompersi all’irompere del caporale che c’è in molti nanetti piccini piccini cui ridurre ulteriormente la taglia con parole taglienti è un piacere, quando non un dovere.
    Ah ah.
    Pascà

  2. diegod56 ha detto:

    con i caporali, hai ragione Pasquale, ma la maggior parte delle persone è servizievole con i caporali e a volte sgarbato verso chi non se lo merita; io comunque ero un caporalmaggiore scadente, per cui tutto sommato mi volevano bene i commilitoni

  3. kalosf ha detto:

    Concordo. I motivi inconsci non possono ricadere sul mondo che ci circonda. Non più di quelli coscienti.

    • diegod56 ha detto:

      grazie Kalosf, in effetti l’inconscio è anche un potente «motore» dell’immaginazione e della creatività (mitopoietico per dirla alla junghiana), però è chiaro che dobbiamo «lavorare» su noi stessi (ne scriveva anche Foucault, ma non sono all’altezza di citazioni ad hoc)

  4. La buona educazione è alla base di una buona convivenza .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...