all’inizio c’è sempre una differenza

Il primo suono, la prima voce, solo dopo di questi ti sei accorto del silenzio. Così come nella musica gli intervalli, così nell’esperienza del vivere sono le differenze ciò che ci permettono di apprezzare, temere, percepire il nostro accadere.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in frammenti, ironia culturale. Contrassegna il permalink.

3 risposte a all’inizio c’è sempre una differenza

  1. kalosf ha detto:

    Si le differenze sono all’inizio della musicalità dell’esserci…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...