la finzione e la verità

Quando riesco a mentire a me stesso son felice, quando non ci riesco faccio finta di essere felice. La finzione e la verità son più simili di quanto non si creda, son gemelle che si scambiano il vestito.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

8 risposte a la finzione e la verità

  1. poetella ha detto:

    porca miseria… io non riesco più a fare finta…

  2. Pasquale ha detto:

    Diego ma te set matt? Mentire a sé stessi è comune ma grave. Se renda felici non so, penso che inebetisca piuttosto, ché la felicità è un altra cosa. MI pare. Se poi te la fingi, hmm gran esercizio di equilibrismo. Un filino troppo nevrotico. Non è mai troppo tardi per un’analisi. Scusa, se puoi, la franchezza clinica. Non si può essere sempre d’accordo, ce lo siamo detti anche con il nostro Alberto magno.

  3. diegod56 ha detto:

    «Diego ma te set matt?» meraviglioso, avevo una zia che viveva a milano, me lo ricorda questa frase così affettuosa, solo in dialetto si vuol davvero bene; venendo alle mie stronzate, non so pensavo a certe cose di Nietzsche, ovviamente letto male da me; l’analisi mi piacerebbe, ho una devozione per un amico psicoanalista, che purtroppo morto tempo fa; ricordo che scrisse un libro, una sua edizione privata, curatissima, ed io ero il suo tipografo personale, giacchè voleva delle posizioni precise nei versi, una cosa difficile; mentre componevo i suoi scritti lasciai qualche errore di battitura, erano così psicoanaliticamente interessanti che volle lasciarli, e mi avvertì che avevo un delirio religioso o qualcosa del genere; certo che sono matto, carissimo Pasquale, ma guarendo sarei ancora peggiore, forse

  4. Pasquale ha detto:

    Si lasci servire; sei diffidente come tutti quelli afflitti da quel che diceva el tò amis psicanalista. A te ti ci vorrebbe una brava, abbastanza giovane, donna e cattiva. Una che ti strapazzi per bene. mica come la tua corte adorante di poetelle; con un uomo tu faresti subito comunella a giocare all’intellettuale. Fidati.

    • diegod56 ha detto:

      Ma io mi fido, è che con 1500 lordi senza tredicesima, leggi bene lordi, al mese, i 50 sacchi a seduta non ce li ho. Ma forse è solo una scusa, lo scrivo io prima così ti risparmio la fatica. Grazie Pasqualissimo, mi vuoi troppo bene davvero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...