assomigliare a se stessi

Sono peggiore di quel che scrivo? Ma nessuno è esattamente quel che scrive. Poi un blog è un diario privato, privato nell’uso ma esposto all’altrui sguardo. Ma lo sguardo altrui aiuta, facilita la decenza, il vero sguardo che trabocca orrore è il proprio. Gli esseri umani hanno bisogno di compagnia, per evitare che si facciano del male. Sono un po’ peggiore di quel che scrivo, ma sono sincero nel voler assomigliare al meglio di me.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

7 risposte a assomigliare a se stessi

  1. kalosf ha detto:

    Bellissimo… Quando tu scrivi io percepisco di respirare…

  2. poetella ha detto:

    io non credo proprio che tu sia peggio di quello che scrivi.
    Sei tu che scrivi, no? E allora…
    Quello che scrivi sei tu.

    Augh! Grande capo poetella ha detto.

    • diegod56 ha detto:

      mentre scrivo sì, cara poetella, sono io, ma sono convinto che abbiamo tutti personalità diverse adatte alla circostanza; per fare un esempio, quando ti è capitato di andare a trovare un amico nel suo ufficio, nella pienezza delle sue funzioni non ti sembra una persona diversa rispetto ai momenti privati?

  3. Chi ti legge avverte la tua sincerità. Un bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...