da un altro punto di vista

La vita è un equilibrio di forze, di spinte antagoniste dal cui equilibrio scaturisce quel che chiamiamo salute. Gioco complesso ed effimero, intenso, intriso di piacere e dolore, paura e speranza. E tutto muta purtuttavia per un certo inesorabile, indispensabile, piccolo squilibrio, che alla fine prevarrà, e lo chiameremo morte. Ma è una parola senza senso, perchè la morte è solo la vita da un altro punto di vista.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale. Contrassegna il permalink.

4 risposte a da un altro punto di vista

  1. Anubi ha detto:

    E forse si inizia a vivere solo dopo esser morti…

    • diegod56 ha detto:

      però per esser morti bisogna prima esser stati vivi; quindi è solo questione del punto d’osservazione da cui si guarda il processo

  2. Grazia Bruschi ha detto:

    Oppure la morte é semplicemente la morte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...