odori, calori, colori, suoni, brividi e dolcezze

Il passato non è la copia originale, ma il nostro schizzo a memoria, sulla carta ruvida del presente. Respiriamo i ricordi nell’aria intrisa di odori del presente. Ma, allo stesso tempo, viviamo, soffriamo, respiriamo il presente con gli attrezzi che ci portiamo dal passato, soprattutto quello più antico, quello dei primissimi odori, calori, colori, suoni, brividi e dolcezze. Siamo (ma anche non-siamo) ciò che ricordiamo ma soprattutto ciò che (apparentemente) non ricordiamo più.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a odori, calori, colori, suoni, brividi e dolcezze

  1. semprecarla ha detto:

    Il tuo modo di esprimerti è adorabile ….

  2. poetella ha detto:

    poetella felice per aver aggiustato da sola il suo pc… ti lascia un bacio… poetico.

  3. Sarah ha detto:

    Come dice un esperto della mia disciplina, le donne non ricordano, archiviano!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...