strisciante è peggio

Metter becco dove non sei competente non va bene, ma è il mio blog, quindi me lo concedo. C’è un aspetto che proprio trovo controproducente nella riforma scolastica: la privatizzazione strisciante insita nel riferimento strutturale alle donazioni private. È peggio perfino di una privatizzazione alla luce del sole, che si potrebbe realizzare appaltando il servizio scuola, ma su protocolli chiari e trasparenti; così invece abbiamo dei privati che, mettendoci dei quattrini come benefattori, diventano poi condizionanti. Cosa ancor più grave, aumenta la disparità fra le scuole di aree sociali benestanti ed aree sociali in difficoltà. Ne ho già scritto, sul tema. Non mi intendo di questioni sindacali e altri aspetti che non sono di mia competenza, ma sulla filosofia generale della faccenda, non occorre essere esperti per avere grandi perplessità. Speriamo bene, ma sono pessimista.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a strisciante è peggio

  1. poetella ha detto:

    il tuo pessimismo è il mio, mio caro Diego… ed io nella scuola ci sono da 32 anni!

  2. diegod56 ha detto:

    grazie trame

    @poetella, nonostante tutto, per i ragazzi la tua presenza lì è senza dubbio una buona cosa

  3. dafnevisconti ha detto:

    Hai espresso bene i rischi, ed il termine “strisciante” è calzante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...