gli anni del vinile [certe stagioni, non si ripetono]

Ho vissuto gli anni ’70, anni meravigliosi. Mi sembra di vivere da allora, nonostante tutto, in un perenne «dopo». I miei amici che hanno meno di 50 anni, hanno la sensazione di esser passati sul mondo con un po’ di ritardo. Certe stagioni, non si ripetono.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

5 risposte a gli anni del vinile [certe stagioni, non si ripetono]

  1. kalosf ha detto:

    …verissimo…

    • diegod56 ha detto:

      ovviamente, kalosf carissimo, qui ho dato conto d’un fattore «mitico», quindi non un’analisi dei fatti reali

  2. poetella ha detto:

    beh… sì, certo…
    gli anni ’70…

    ma per me… beh, il mio “dopo”… è molto più recente…
    molto molto…
    Porca miseria…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...