La recherche de la crème glacée perdu

«Cioccolato all’arancia, crema al peperoncino del Madagascar, variegato ananas e menta…» così la signora, bella donna dall’accento leggermente slavo, cuffietta candida sul crine corvino, mi declama i gusti incredibili del gelato.
Ma il cioccolato normale, con la crema normale e magari anche la stracciatella normale, li posso avere? Me lo domando un po’ imbarazzato. Per fortuna un turista, forse un inglese, o forse tedesco (sandali con calzini bianchi, una cosa da tedeschi) si avvicina ed io lo invito a passarmi avanti. Mentre il turista sceglie (forse a caso, tanto come fai a tradurre tutte quelle stranezze) me la svigno.
Non ci sono più i gelati che ancora albergano nel mio arcaico immaginario. Meglio così, tanto dovrei stare a dieta.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in momenti. Contrassegna il permalink.

11 risposte a La recherche de la crème glacée perdu

  1. dascola ha detto:

    Guarda anche questo è un segno di una società bulimica, isterica, inappagabile cioè, sempre desiderosa del troppo, ignara del necessario. Sì mi hai fatto venire voglia di un ghiacciolo al limone, costa meno e dura di più perché ghiacciato.

  2. dascola ha detto:

    Eh caro, La Spezia, le divise bianche. Palmaria e Tino all’orizzonte.

  3. filippopergolizzi ha detto:

    L’uomo moderno è sempre alla ricerca di stranezze e novità, dimenticando però, quanto lo avesse reso felice la semplicità. Buona domenica.

  4. Prof. Woland ha detto:

    Caro Diego,
    non so se lei ha l’età per ricordare le battute di Ernesto Calindri e Franco Volpi nel Carosello della China Martini: “Non può durare. Dura minga, dura no” affermavano di fronte ad ogni novità. Ora è la nostra volta. :)

  5. Sara ha detto:

    Staciatella per l’artigianale, cornetto algida per il confezionato.

  6. Sara ha detto:

    Sono triste pero’.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...