il fisico e il simbolico

Nella danza dell’amore ti credi il cacciatore, ma sei la preda. Del resto nell’amore la preda prova la massima felicità proprio nell’idea d’esser divorata, appetita, gustata. Nell’amore è incerto il confine fra la sensazione fisica e quella simbolica, si nutrono e si ingannano a vicenda.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in momenti e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a il fisico e il simbolico

  1. poetella ha detto:

    Concordo, al solito…

    • diegod56 ha detto:

      in effetti cara Lucia non intendo essere originale, ma esporre, nel mio stile, concetti già noti e da altri presentati con maggiore respiro

    • diegod56 ha detto:

      è tipico, anche nella poesia d’amore, da te vergata spesso con bella mano, questo riverbero fra il fisico e il simbolico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...