je suis cretino per conto mio

Debbo confessare che non ho simpatia per tutti quegli slogan dove si scrive «je suis questo» o «je suis quello». Sono sempre semplificazioni ad effetto, declamazioni di collettiva presunta intimità che mi ricordano la celebre «scarica» del mai abbastanza letto Canetti. Io sono Diego, e basta, in tutta la mia umile e contraddittoria lettura del mondo, se possibile alla larga dagli slogan prêt-à-porter (bello il francese, qualunque fesseria diventa elegante). Non mi piacciono i fenomeni di massa, io sono cretino per conto mio.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale. Contrassegna il permalink.

8 risposte a je suis cretino per conto mio

  1. redpoz ha detto:

    concordo soprattutto che tutto diventa elegante se detto in francese. e non faccio esempi.

    mi ricordi da dove deriva il concetto che citi di Canetti?

  2. Julo d. ha detto:

    ehhh le cose dette in francese hanno tutto un altro sapore (tranne se dici: “i calcoli di nonna Dada”).

    Comunque bello il titolo. Mi sa che te lo rubo :)

    Pace e benedizione
    Julo d.

  3. dafnevisconti ha detto:

    provavo un disagio indefinito per quel je suis…. Tu me lo hai chiarito! belle riflessioni, semplici e chiare

  4. Pasquale ha detto:

    Ah Diego quando ti vengono in mente queste cose, voli. P.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...