turpe spettacolo

Secondo me ogni insistente servizio televisivo sull’omicidio di un bimbo, d’una ragazzina, d’un innocente insomma, è un uso scellerato dei media. Quel che non è strettissimamente indispensabile all’eventuale raccolta di testimonianze, è spettacolo, turpe spettacolo. Libertà di cronaca? Libertà di avvelenare i pozzi della coscienza collettiva, direi, per qualche spettatore in più.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale. Contrassegna il permalink.

7 risposte a turpe spettacolo

  1. agores57 ha detto:

    condivido!

  2. lois ha detto:

    È vergognoso assistere alle “pruderie” dei media (inclusi i giornali nazionali). Filmati, video e foto inutili che mancano solo di rispetto a quella povera creatura vittima di altre vergogne e nefandezze. Viviamo una civiltà devastata e oscena. È uno schifo

  3. diegod56 ha detto:

    in effetti dare le notizie è il mestiere di chi le dà, però secondo me in certi casi ci vuole un senso del limite che mi pare manchi

  4. poetella ha detto:

    il senso del limite è qualcosa che molti, troppi ignorano.
    Sono nauseata.

  5. diegod56 ha detto:

    sì, nausea è il termine appropriato

  6. dafnevisconti ha detto:

    senza televisione si vive meglio, così invadente e prepotente

    • diegod56 ha detto:

      in effetti non guardare affatto la tv è una buona idea, anche se la bruttura la si puo’ riscontrare anche in altri media

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...