in viaggio, sull’A15

Infuocato tramonto scavalcando l’appennino. Vecchia canzone, in macchina, mentre ti fiondi, lassù, nell’ultima galleria che da Parma sfocia in Lunigiana. Una vita è importante? Una vita che non lascerà il segno. Quattro parole qua e là, che importa? Del resto, è l’unica che ho. Sarà questo tramonto infuocato, sulle sagome dei monti, sarà questa canzone forse un po’ banale. Ma è bellissimo vivere, così come è giusto morire, senza darsi troppa importanza.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in momenti. Contrassegna il permalink.

6 risposte a in viaggio, sull’A15

  1. poetella ha detto:

    Bello che per qualcuno sia bellissimo vivere…
    Per me in questo periodo. .. non tanto.
    Anzi proprio per niente.

    • diegod56 ha detto:

      certo cara poetella, ci sono alti e bassi, ma vorrei specificare che io uso il termine «bellissimo» in senso nietzschiano, cosmico, oltre anche il nostro contingente patire

  2. dafnevisconti ha detto:

    Mi piace l’idea del non darsi troppa importanza

  3. Sara ha detto:

    è una strada pesante, percorrerla da sola, rinsalda la mia apuanità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...