ma non si piega

Non ricordo mai come si chiama. Quando mi incontra sul filobus però mi parla, sotterranea complicità che trovano in me quelli strani, gli eterodossi. Del resto sto nella terra di nessuno, fra i pazzi e i normali, vado bene per tutti. Sorride, mai visto uno che sorride così quando ti racconta delle sue chemio, dell’accanimento con cui la biologia, divinità avversa, lo tormenta. Artista ribelle, ma non la banalità del ribelle giovane, perchè un ribelle giovane è quasi sempre uno per bene da vecchio. Lui è anziano e decisamente malandato, ma non si piega. Certe sue sculture spiazzano, irridono, urtano. Ma stavolta mi parla del romanzo, sette personaggi, sette vite incatenate in un percorso circolare. Non è sicuro di finirlo, se muore prima. Certi uomini sono molto vivi, anche vicino alla fine, altri, in perfetta salute, son già morti in partenza. Il lettore deve vedere la storia, mi spiega, con le parole devi tratteggiare rapida la scena, ci vuole stile. Mi interessa questa cosa, ma è la fermata dell’ospedale e lui scende. Non ricordo mai come si chiama.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in momenti. Contrassegna il permalink.

9 risposte a ma non si piega

  1. mododidire ha detto:

    Certi uomini sono molto vivi, anche vicino alla fine, altri, in perfetta salute, sono già morti in partenza.

    Questa frase di incredibile bellezza è il mio principale terrore. Non vivere abbastanza, morire in partenza.
    Post meraviglioso

  2. poetella ha detto:

    ti posso lasciare un sorriso?
    Fanne quello che vuoi. E’ tuo.

  3. Grazia Bruschi ha detto:

    sarai più felice quando ti ricorderai il suo nome

  4. dafnevisconti ha detto:

    minuti di vita impreziosita dall’incontro con te!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...