semplificare sì, ma senza escludere

Un vero filosofo non è chi complica, ma chi semplifica. Ma attenzione: semplificare lo intendo come includere tutto in un unico pensiero, trovare cioè una sintesi avvolgente del tutto. Semplificare tagliando via, mutilando a colpi di rasoio, non è conoscenza, è solo un arrendersi. Forse ci riescono più spesso i poeti, ma il filosofo vero è anche poeta, seppur più composto e consapevole.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...