solo quel tanto che basta

La disoccupazione è fondamentale per tenere buoni coloro che un lavoro ce l’hanno, per questo motivo non verrà mai combattuta sul serio. Viene presa in considerazione solo quando è così dilagante da far inceppare il meccanismo (il pessimismo non piace al mercato). A quel punto si cerca di attenuarla, ma solo quel tanto che basta, guai ad abolirla, è troppo utile al buon funzionamento del tutto.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a solo quel tanto che basta

  1. Biuso ha detto:

    Insomma “l’esercito industriale di riserva” del quale parla Il Capitale.
    Ammetti, caro Diego, che sei rimasto un po’ marxista. Secondo me dovresti esserlo di più :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...