Pasqualino

Mentre scorreva la vita di caserma con le sue piccole grandi meschinità, nel piccolo tormento dei soprusi, lui era sereno, felice. Pasqualino studiava, trascorreva ogni minuto libero, magari in coda alla mensa, col suo libro in mano e il quadernetto di appunti. Gli chiesi un giorno (un lungo giorno a pulire pentole essendo entrambi in punizione) se non si sentisse solo. Io in fondo, avevo anche una ragazza, qualche amico con cui fumare bene nel nascosto del magazzino. Lui era sempre con quei libri, niente cartaccia porno nello stipetto, bensì Rosa Luxembourg, Marx, Hegel, Gramsci. Con quella sottile e dolce cadenza calabrese, alla domanda se si sentisse solo mi rispose più o meno: «Non sono solo, in compagnia di questi grandi pensatori, mi sento al centro della vita, e poi ci sono i miei compagni per i quali elaboro queste conoscenze». Non seppi mai chi fossero i compagni, in certe cose era riservatissimo. Pasqualino fu per me l’esempio vivente di come si puo’ fare ad essere pienamente felici.

Pasqualino mi è tornato alla mente leggendo questo bel brano su Seneca.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Pasqualino

  1. Sara ha detto:

    il confronto con i Grandi del pensiero, ridimensiona le meschinità del quotidiano e anche per questo ci rende sereni.

  2. lector ha detto:

    Non lo so se possa dirsi un OT oppure in qualche modo c’entri con l’argomento del tuo post, ma volevo segnalarti questo libro di un mio conoscente e compaesano, vincitore del premio Calvino 2013, che descrive meravigliosamente la realtà nella quale vivo io.
    Si tratta di “Cartongesso”, editrice Einaudi.
    E’ veramente un buon libro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...