Vetrate liberty

Nicolosi mangiava al tavolo di fronte al mio. Le vetrate liberty del collegio, nel mezzogiorno, spruzzavano una sprecata fascinosa luce ambrata sul naso imponente. Quei grossi occhiali di celluloide nera erano possibili solo grazie a quel naso, d’adeguata stazza. Mi dava fastidio l’animalità con cui si buttava sul cibo, oltre a tutto era il cibo del collegio. Mi pareva che uscisse dall’umano, nel fagocitare sfrenato. Eppure, lontano dai pasti, non era una bestia, era un ragazzo normale, dalla risata facile, perfino simpatico. Un pomeriggio, un noioso pomeriggio di prigionia nella sala studio, m’accorsi della sua strana fobia. La definirei grafozoofobia. Sul libro di scienze c’era la foto d’un mammifero innocuo, forse una marmotta. Quando la foto cadde sotto il suo sguardo lampeggiò nei suoi occhi un terrore strano, si girò di scatto. «Mi fanno troppo senso, gli animali». Non provocavano ribrezzo in lui le foto dei ragni o d’altri animali noti per le diffuse fobie, gli facevano senso gli animali con uno sguardo, con due occhi, un muso, una bocca. Li percepiva come sguardi umani deformati, inquietanti. All’ora di pranzo, osservai ancora il suo modo sguaiato, eccessivo, animalesco di ingurgitare il cibo. Oggi, ripensandoci dopo tanti anni, capisco che le due stranezze erano tutt’uno. Il rapporto con l’animalità, che sicuramente impregna la nostra natura (che solo per eccesso lessicale definiamo «umana») è un rapporto conflittuale. Al tempo del collegio, guardavo il cielo oltre le vetrate liberty. Ero rapito dalle presunzioni dello spirito, tant’è che meditavo di farmi prete. Oggi comprendo meglio l’abisso di Nicolosi, chissà che fine ha fatto.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in momenti e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...