Archivi del mese: gennaio 2014

faccia di pragma

Una volta si diceva «ha la faccia di bronzo», oggi si dice «è pragmatico». Le parole colte, all’occorrenza, danno una mano ad essere pragmatici senza vergogna.

Pubblicato in ironia culturale | 2 commenti

quelle lucine

Se l’amore è una stella d’argento, quella stella si è accesa con lei. Io l’ho amata una notte soltanto però è una notte che non scorderò. (I Profeti, Era bella, 1971)

Pubblicato in ironia culturale, momenti | Contrassegnato , , | 5 commenti

la cura

L’economia del nostro tempo è un cancro per la cui cura se ne invoca la continua crescita.

Pubblicato in ironia culturale | 8 commenti

Kampf

Gettarsi con la propria borsa verso il centro città.

Pubblicato in momenti | 4 commenti

perniciosa fretta

Che sia il tempo del silenzio?

Pubblicato in momenti | 5 commenti

Ganci, catene, fornaci, e insieme corpi

Capita di poter ammirare un’opera, giustamente, famosa.

Pubblicato in ironia culturale | 4 commenti

capire la musica del Novecento, forse

Prima della musica la platea del teatro frigge di nervosa allegria.

Pubblicato in musica classica | Contrassegnato , | 6 commenti