semeiotica della canottiera

Nel portale che adopero per le mail, ogni tanto appaiono delle pubblicità mirate, probabilmente, all’età anagrafica del sottoscritto. Le proposte riguardano prodotti dall’eloquente scopo potenziatore.

potenziatore

Ovviamente un intellettuale degli anni ’70 come me non puo’ lasciarsi sfuggire questa ghiotta occasione per studiare il messaggio.

Il virile maschio della specie homo più o meno sapiens è raffigurato con un dettaglio interessante, che forse sfugge all’osservatore distratto. Indossa una bella canottiera. Invece che stare a torso nudo, come di solito vien raffigurato il maschio nel virile slancio, costui indossa la canottiera, e questo è un segnale importante. Il target del portentoso farmaco è fatto di uomini che portano la canottiera (e forse anche la pancera), insomma signori di mezza età che affrontano certe battaglie con probabile fatica e risultati modesti. Risultati da uomini che a schiena nuda sarebbero afflitti da lombaggini e/o colpi della strega. Ecco, l’innocente indumento diviene il trait d’union, l’efficace segnale di identificazione. Io non ho la canottiera, ma proprio la maglia di lana con le maniche lunghe. Son fuori target.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale. Contrassegna il permalink.

18 risposte a semeiotica della canottiera

  1. Denise Cecilia S. ha detto:

    Io invece porto la maglia termica, son donna, e ricevo comunque gli stessi ad. Devo preoccuparmi? ;)

    • diegod56 ha detto:

      scusa cara CD, non so cosa sia la maglia termica; sì in effetti hanno sbagliato target, almeno spero…

    • Denise Cecilia S. ha detto:

      E’ una maglia leggera in un mix di lana e tessuto tecnico, credo; la usano fra gli altri i podisti, ma vale come canottiera, solo più coprente e più efficace nel proteggere.

      • diegod56 ha detto:

        è una canottiera moderna dunque; va bene carissima, allora hai comunque la canottiera, anche se, come s’evince anche dal grazioso volto femmineo che scruta, sei donna e quindi hanno sbagliato target lo stesso

  2. lector ha detto:

    Ciao Diego. Dalle mie parti si usa dire che ormai è più la fatica che il gusto. Purtroppo, sottoscrivo.

  3. poetella ha detto:

    io…la canottiera la portavo solo quando mamma mi obbligava a portarla…
    ere geologiche fa.

    dici che rischio?
    Per adesso, comunque…va bene, Parecchio pure…
    ;-)

  4. Sara ha detto:

    io fatico a trovare canottiere della mia taglia, trovo solo top…ma una canottiera che mi tiene al calduccio mai! e poi dicono che c’è la crisi…mi mandano pubblicità di calze sexyissime che costano un botto.

  5. redpoz ha detto:

    “homo più o meno sapiens” dovresti registrarlo…

  6. Bhe, consolati! La mia posta è piena di email che inneggiano al Viagra e affini.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...