auguri a Camilla

camilla2

Anche quest’anno è venuta a trovarmi. Non puo’ capire cosa sia il Natale, quali riti si inverano nella tribù degli umani presso i quali trascorre i suoi giorni. Comunque fa sempre piacere osservare che, a distanza di mesi, mi riconosce. Certo, una coniglietta bianca non è che ti saluta con grandi pacche sulle spalle e, per la verità, neppure ha la mimica del cane, creatura adattatasi ad interloquire con la scimmia nuda (cioè noi). Però si vede che mi riconosce, non è diffidente, si aggira per la casa senza timore della mia barbaccia bianca e nera. Ecco, quest’anno è cambiata. Meno esploratrice, più tranquilla e più propensa a farsi coccolare. Si sente a casa, questo ogni volta mi stupisce, come mi stupisce che, quando ci si mette a tavola, manifesta chiaramente l’intenzione di ricevere qualcosa, una croccante foglia di radicchio, un pezzo di carota o di mela, insomma, vuole esserci. Difficile, difficile se non impossibile immedesimarsi davvero nel suo mondo, ma forse davvero comprendiamo quel che passa per la testa d’un altro umano? Congetture, sempre e solo congetture. Comunque, è ripartita per il nord, col suo splendido mantello bianco e le orecchie sfumate di rosa. A modo tuo, mi vuoi bene. Auguri Camilla, un po’, ovviamente, ti invidio.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in momenti e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a auguri a Camilla

  1. tramedipensieri ha detto:

    ..Camilla è tenerissima…

  2. Biuso ha detto:

    Caro Diego, questa creatura è meravigliosa.
    Scusami se adesso mi riferisco a un tuo cenno di qualche giorno fa a proposito della cosiddetta “sperimentazione animale”: pensa che tale pratica vuol dire semplicemente che conigli come Camilla -e tanti altri esseri viventi- vengono torturati ogni giorno a migliaia. Questo significa, né più né meno. Torturati in modi ai quali qui neppure accenno, per pietà verso gli umani che leggono il tuo blog.

    • diego ha detto:

      grazie caro Alberto,

      allora richiamo uno dei link da me posti nella pagina dei riferimenti, ad un sito dove, fra le altre cose, si riferisce sulla pratica di usare i conigli per testare prodotti relativi agli occhi, non farmaci salvavita ma banalmente cosmetici e saponi
      http://www.lavocedeiconigli.it/

  3. E allora auguri, Camilla….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...