la borsa che pesa

Un film è riuscito quando dimentichi d’esserci, al cinema, quando dimentichi te stesso. Quando, finalmente, sei il film. Per amare quell’arte devi esserne sopraffatto. La chiamano a volte con erroneo disprezzo evasione. L’io è una borsa di attrezzi utili, ma pesa, ogni tanto va posata a terra.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale. Contrassegna il permalink.

7 risposte a la borsa che pesa

  1. vetrocolato ha detto:

    Condivido, belle parole. Per me vale anche coi libri.

  2. .. e grazie a chi riesce a farci scordare gli affanni!

  3. espress451 ha detto:

    Geniale l’idea dell’io-borsa…
    A presto, Es.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...