la purezza e la generosità dell’impuro

Nelle scelte politiche, nel senso anche specifico del termine, il problema non è l’atteggiamento da assumere verso gli avversari, cioè verso coloro il cui agire è decisamente opposto e inimico. Il problema è come rispondere verso coloro che sono parzialmente dalla tua parte, quelli che con disprezzo a volte definiamo i «meno peggio». Di fronte al dilemma, i più proclamano il valore della propria purezza, ritenendo fondamentale la propria identità. E se fosse una forma di egoismo narcisista, tutto cio? A volte penso che è assai generoso colui che preferisce rischiare d’esser disprezzato, pur di perseguire (o almeno di tentarlo) il bene comune. Certo, è un dilemma non facile, forse destinato ad essere irrisolto. Io non dò risposte, mi fermo sulla soglia delle domande.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a la purezza e la generosità dell’impuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...