milioni di polli di Renzo

Io non credo che l’internet possa abbattere o, addirittura sostituire il potere. In Cina è forse libero, l’internet? In Arabia Saudita è forse libero l’internet? In Russia è forse libero l’internet? Certamente l’internet, in quando epocale innovazione negli strumenti della comunicazione, puo’ rimescolare le carte, puo’ mutare degli assetti, puo’ esser maieutico di potenzialità inespresse. Ma le strutture del potere, in specie quelle sottostanti, in specie quelle di cui leggi e norme sono soltanto epifenomeno sovrastrutturale, sono troppo pesanti perchè l’internet, da solo, possa svellerle e, addirittura, distruggerle. Oltre a tutto, l’internet è un affollamento di personalità diverse, milioni di polli di Renzo che stanno a beccarsi fra loro. Casaleggio è un uomo non banale, ma, secondo me, ha torto.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in ironia culturale. Contrassegna il permalink.

8 risposte a milioni di polli di Renzo

  1. lector ha detto:

    Tuttavia, c’è molta potenzialità.
    Anche il brodo primordiale era un po’ come miliardi di polli di Renzo.
    Non lo vedrò io, né tu, né i nostri figli, né probabilmente i pronipoti dei pronipoti dei nostri figli. Ma asteroidi, glaciazioni e buco nell’ozono permettendo, un dì qualcuno forse lo confermerà.

  2. redpoz ha detto:

    Secondo me Casaleggio è proprio demente (e di quella demenza tremendamente efficace in politica…).
    Io credo internet possa essere un altro mezzo, usato anche contro il potere, perché no.
    Ma in un mondo dove le “tecniche” del potere sono tanto diffuse, tanto capillari e tanto radicate anche in internet, non credo si possano esagerare le aspettative.

    Casaleggio su PRISM che dice?

    • diegod56 ha detto:

      secondo me, caro Red, non è demente, solo che prospetta come certezze quelle che sono solo ipotesi; forse ha qualche ragione quando afferma che nuovi contesti tecnologici portano anche mutamenti «di sostanza», basti pensare all’invenzione della stampa, per esempio, però secondo me è troppo visionario, appunto esagera le aspettative

      • redpoz ha detto:

        il mio giudizio su di lui è forte, non lo nego.
        ma, come tu stesso dici, esagera le previsioni e lo fa veramente senza logica ne fondamento (una terza guerra mondiale fra “democrazie di internet” e dittature? ….conto gli anni che mancano per sbugiardarlo). questa, per me, è demenza.

        certo, vi sono e vi saranno mutamenti “di sostanza”, non lo nego.
        ma, in questo momento, nulla lascia presumere saranno quelli che preannuncia.
        e, soprattutto, come pensa di organizzare una politica mondiale -come quella che auspica- lavorando solo in italia?
        questa o è demenza, o è una vera e propria truffa.

        • diegod56 ha detto:

          dicimo che, visto il tono del blog, non è troppo utile il termine «demente», anche perchè offensivo verso coloro i quali hanno una qualche vera e incolpevole patologia mentale

  3. Assolutamente d’accordo..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...