il ponte

Un breve video. Un esperimento da autentico incompetente, pazienza. Ma lo sguardo e l’orecchio di chi vede e ascolta possono renderlo assai migliore. Tutto accade nel processo mentale, poco nei puri eventi sensoriali. La parte musicale, per quanto rozza, è importante, per cui consiglio l’uso delle cuffie o delle casse.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in video autarchici e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

5 risposte a il ponte

  1. lector ha detto:

    Panta rei.
    (Sono come quello della luna e del dito: mi indichi il ponte e io vedo il fiume).

    • diegod56 ha detto:

      in effetti caro lector, non è un fiume, ma è il mare, il ponte collega una passeggiata a mare con un porto turistico; comunque Eraclito ha ragione lo stesso!

  2. Biuso ha detto:

    Le note si mescolano alle immagini e le immagini vibrano alle note.
    Un esperimento del tutto riuscito.
    È un ponte di Calatrava, vero? Dove si trova?

    • diegod56 ha detto:

      grazie dell’apprezzamento dell’esperimento, caro Alberto; troppo buono; il ponte in effetti si trova alla Spezia, nell’area prospicente la passeggiata a mare; è vero che ha quella forma vagamente «biologica», è piuttosto bello devo dire

      è stato inaugurato i primi di luglio

      • diegod56 ha detto:

        Non sono riuscito a capire chi è l’architetto, non è Calatrava, ma di certo l’influsso c’è ed è evidente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...