scricchiola sempre più

Ecco che, abbastanza rudemente, tutto ciò che era stato mentalmente archiviato con un «ne parliamo dopo le ferie», si ripresenta senza scampo. Le mattine dopo il temporale d’agosto, sono fresche, e ricordo come da bambino al risveglio l’appetito fosse robusto, un corpo in crescita reclama allegro i nutrimenti. Con gli anni, adesso, la voglia di fare e di organizzare puo’ ancora rimettersi in moto, ma su un corpo che, ad ogni giro, è meno fresco, meno leggero. Come il vecchio albero, in giardino, qualche ramo è secco, e quando il vento è teso scricchiola sempre più. La vita è una staffetta, è la vita giovane che conta, ai vecchi un bicchiere di vino, per ridere di questo lungo addio, basta e avanza.

Informazioni su diegod56

meno scrivo, meglio è
Questa voce è stata pubblicata in momenti. Contrassegna il permalink.

2 risposte a scricchiola sempre più

  1. Non è vero che scricchioli, sei solo più croccante!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...